Il cotechino, immancabile tradizione di Capodanno

Come si prepara il cotechino perfetto?

Per prima cosa, scegliete un cotechino di qualità.

Avvolgetelo nella rete, foratelo tutto intorno con uno stecchino ed adagiatelo delicatamente in una grossa pentola con abbondante acqua fredda non salata. Portate a bollore ed abbassate immediatamente la fiamma, per evitare che un bollore violento rompa il cotechino.

Cuocete per almeno due ore ed eccolo pronto, fumante! Tagliatelo a fette e servitelo con le tradizionali lenticchie, un cucchiaio di purè di patate o con il sacrao.

E buon Capodanno!




4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Oggi TRIPPA!